Agira, continua l’impegno verso i disabili con il rinnovo delle cariche sociali dell’Anffas

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nei giorni scorsi alla presenza del Presidente Regionale Anffass (associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale) Giuseppe Giardina, si sono rinnovate le cariche dell’Anffas di Agira.

La carica di presidente è ora ricoperta da Maria Angela Gentile (nella foto), avvocato del Foro di Enna, che nel quadriennio verrà affiancata dal vice presidente, Giuseppe Germanà, da Paola Luana Silvano, che ricoprirà la carica di segretario e tesoriere. Completano l’organismo i revisori dei conti, Sergio Speranza, Valerio Tranchida e Ignazio D’Aquino. Seguono le cariche dei probiviri: Nella Tiralongo e Federica Zarbo.

Il nuovo consiglio – ha dichiarato la presidente Maria Angela Gentile – servendosi delle nuove figure professionali ed in continuità col passato, si impegnerà nella promozione e tutela i diritti delle persone con disabilità intellettiva e/o relazionale e delle loro famiglie, continuando a porre le basi per una società pienamente inclusiva“.

L’Anffas Onlus è stata fondata a Roma il 28 marzo 1958 da un gruppo di genitori di ragazzi con disabilità intellettive radunatisi attorno ad una mamma: Maria Luisa Menogotto.

L’Anffas – ha detto il vice presidente Giuseppe Germanà – opera per costruire un mondo in cui le persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo, e le loro famiglie possano vedere i propri diritti rispettati e resi pienamente esigibili, un mondo che non veda le diversità come un limite o un ostacolo, ma come fonte di arricchimento e crescita“.

Oggi Anffas è la più grande associazione italiana di famiglie di persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo con una diffusione capillare su tutto il territorio nazionale.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: