Agira, ex discarica di Santa Maria una “bomba ecologica” sotto gli occhi di tutti

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

“Le discariche, costituiscono un costante rischio per la salute e l’ambiente ed una pericolosa ferita per il territorio. La Regione negli ultimi anni ha emesso dei bandi per la bonifica e messa in sicurezza. I bandi hanno previsto il finanziamento del 100% dei costi ammissibili. Mi risulta che nessuno progetto è stato finanziato ad Agira. Forse perché nessun progetto è stato presentato. Ad Agira è presente l’ex discarica di Santa Maria. Una “bomba ecologica” sotto gli occhi di tutti. La discarica se non bonificata inquina l’ambiente circostante con gravi danni alla salute dell’uomo. Una domanda mi viene spontanea.  Quali interventi si sono effettuati per la salvaguardia della salute dei cittadini, delle acque e degli ecosistemi? E ancora allo stato attuale come mai non si è svolto mai un puntuale monitoraggio ambientale, in particolare, effettuando un campionamento delle quantità e qualità delle acque percolanti ed un’analisi sui rischi per la falda acquifera e i territori a valle? I cittadini hanno diritto ad ambienti salubri. Invito cittadini residenti nella zona ad attivarsi per richiedere la bonifica ambientale della discarica. La discarica anche se non attiva inquina“. E’ l’appello che rivolge l’ex presidente del consiglio comunale Luigi Manno, per la bonifica della ex discarica.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: