Agira, finanziati i centri estivi e concesso contributo ad un’associazione

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il 20 agosto è stata approvata dall’amministrazione comunale di Agira la delibera di giunta con la quale si potranno realizzare centri estivi con funzione educativa e ricreativa destinati alle attività di bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni, per i mesi estivi fino a settembre 2020. Con lo stesso atto è stato approvato il Progetto “Summer 2020”, si tratta di un centro estivo diurno finalizzato allo svolgimento di attività ludico-ricreative ed educativo-culturale presentato dall’Associazione “L’Orizzonte” di Agira, a cui è stato concesso un contributo di 8.000 euro.

Il decreto “Rilancio” promuove il finanziamento dei centri estivi per il contrasto alla povertà educativa e il Comune di Agira, ha inteso promuovere iniziative per i bambini ed adolescenti anche al fine di creare momenti di socializzazione dopo la chiusura e l’isolamento dovuta alle restrizioni dovute all’emergenza epidemiologica da covid 19.

Con l’avviso pubblico, approvato con una delibera di giunta del 9 luglio, il Comune di Nicosia aveva invitato gli Enti ecclesiastici, Associazioni, le Cooperative sociali, le Polisportive ed i soggetti a qualsiasi titolo costituiti, che intendevano avviare attività a favore di bambini ed adolescenti, per il periodo estivo, ad inviare la propria manifestazione di interesse, insieme al progetto organizzativo.

Ha partecipato a questo bando solo l’Associazione “ L’Orizzonte” con il progetto ” Summer 2020”

Le attività da realizzare dovranno rispettare le linee guida per la gestione in sicurezza di opportunità organizzate di socialità e gioco per bambini ed adolescenti nella fase due dell’emergenza da covid-19 emanate dal Dipartimento delle politiche sociali e della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il DPCM dell’11 giugno 2020, il D.L. 33/2020 e l’ordinanza del presidente della Regione Siciliana la 25 del 13 giugno 2020.

Il Dipartimento delle politiche sociali e della famiglia ha assegnato al Comune di Agira, 22.295,12 euro, quale contributo alle spese di organizzazione.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: