Agira, gruppo di opposizione: “Sindaco nomini in tempi brevi l’assistente sociale”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il gruppo di opposizione al Comune di Agira, composta dai consiglieri Manno, Gagliano, Casullo e Manuele  ha richiesto con una comunicazione al sindaco la nomina dell’assistente sociale, nella nota inviata dal capogruppo Luigi Manno  si evidenzia che l’amministrazione comunale, deve garantire ai cittadini che hanno titolo (anziani, minori, disabili e indigenti) interventi adeguati alle esigenze della persona utilizzando le risorse esistenti sul territorio nel rispetto dei requisiti strutturali ed organizzativi previsti dalla vigente legislazione, in tal senso la figura dell’assistente sociale riveste un’ importanza fondamentale nell’espletamento delle funzioni.

“Considerato – si legge nella nota – che l’attuale organizzazione dell’ufficio di servizi sociali è privo della figura professionale dell’ Assistente Sociale, a seguito della recente scomparsa della dipendente Concetta Giacone, evidenziato che occorre assicurare effettivamente e compiutamente tutti i numerosi compiti istituzionali attribuiti all’ufficio Servizi Sociali attraverso la specifica figura professionale dell’assistente sociale, rilevata l’ esigenza di assicurare il servizio in modo esclusivo, tenuto conto anche dell’ attuale emergenza sanitaria che determina l’ aumento dei casi di povertà e marginalità sociale, si invita il sindaco in tempi brevi a porre in essere gli atti di competenza per la nomina dell’assistente sociale”.

In un recente consiglio comunale Manno aveva evidenziato le doti professionali e umane di Concetta Giacone deceduta circa un mese fa, invitando l’amministrazione ha mettere in un locale dell’ufficio dei servizi sociali una foto che ne mantenesse viva la memoria. “Il lavoro intrapreso da Concetta Giacone – ha detto Luigi Manno – deve proseguire attraverso una figura professionale in grado di portare avanti le molteplici problematiche e le funzioni proprie dell’assistente sociale, il tutto nell’ interesse della collettività e delle fasce più deboli“. In caso di non ottemperanza in tempi brevi della nomina dell’assistente sociale, i consiglieri comunali presenteranno un punto all’ordine del giorno per la trattazione della problematica.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.