Agira, inizia il servizio di CNA Pensionati Nonni per la città

Condividi l'articolo su:

Agira il primo comune della Provincia di Enna che mette in funzione il progetto nonni per la città. Un progetto lanciato dalla CNA Pensionati Nazionale, che prevede l’impegno dei pensionati a svolgere dei compiti di ausilio alle amministrazioni comunali come la vigilanza presso le scuole, ma anche per vigilare musei chiese e patrimonio artistico, adottare e ristrutturare parchi quartieri e pezzi della città.

La prima città italiana ad attuare questo progetto è stata Bologna, la seconda è la città di Agira, grazie all’impegno dei pensionati che si sono resi disponibili a questa forma di volontariato e del presidente CNA Pensionati Comunale Carmelo Greco e Santo Trovato, ma soprattutto grazie al sindaco di Agira, Maria Greco , che ha accolto con entusiasmo la proposta e l’ha messa in bilancio partecipato .  Il servizio è già entrato in funzione con i volontari che hanno iniziato a presidiare gli istituti scolastici, per vigilare , sia per la sicurezza stradale che per altre insidie che in questo periodo sono presenti nei pressi scolastici, si riconosceranno per i simboli CNA posti sui giubbotti dei quali sono dotati

Piena soddisfazione viene espressa anche dal presidente della CNA Filippo Scivoli e del presidente provinciale dei pensionati  Luigi Scavuzzo , che anticipa un impegno che sarà ripetuto in tutta la provincia.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *