Aidone, è Fabio Filetti il nuovo commissario Udc

Condividi l'articolo su:

Nell’ambito della riorganizzazione territoriale del partito dell’Udc, il neo commissario provinciale Andrea Maggio di concerto con il segretario nazionale Lorenzo Cesa e il coordinatore politico regionale Decio Terrana, ha designato commissario locale per Aidone Fabio Filetti.

Una nomina all’insegna del rinnovamento che premia la laboriosità e l’impegno sociale. Fabio Filetti, noto nella città della Venere di Morgantina, ha 42 anni è svolge l’attività di commerciante, è stato impegnato nel passato nell’Avis comunale di Aidone.

Personalmente credo nei valori della famiglia, del lavoro quotidiano e della solidarietà – ha affermato Fabio Filetti – il nostro partito ha a cuore lo sviluppo territoriale attraverso la valorizzazione di tutte le sue risorse locali, Aidone in tal senso ha tante potenzialità che vanno valorizzate per evitare il continuo spopolamento, spetta ai giovani impegnarsi con responsabilità e impegno, da parte mia cercherò di catalizzare su Aidone opportunità di sviluppo e incoraggiare il sano impegno politico, abbiamo deciso di abitare qui è dobbiamo tutti avere a cuore le sorti del nostro paese che ha dato alla storia tante personalità e conserva un patrimonio culturale di straordinaria bellezza con un forte potenziale economico e turistico.”

L’Udc è rappresentato all’Ars da cinque deputati regionali, nel governo Musumeci dall’assessore regionale alle Attività Produttive Turano e dall’assessore ai Rifiuti Pierobon, mentre l’On. Margherita Rocca Ruvolo e la presidente della commissione Sanità e servizi sociali all’Ars.

Soddisfazione per la nomina di Filetti è giunta dal coordinatore regionale Decio Terrana, che riveste pure la carica di responsabile nazionale per gli Enti locali.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *