All’Ospedale di Nicosia operativo il macchinario per tamponi, ne analizzerà due ogni 40 minuti

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A fine maggio è stato consegnato all’ospedale di Nicosia un macchinario per effettuare in modo rapido l’analisi dei tamponi.

Il tecnico specializzato nei giorni scorsi lo ha messo a punto e reso operativo. Con questa nuova apparecchiatura l’ospedale di Nicosia e tutto il territorio del circondario saranno autonomi per l’analisi dei tamponi.

Il macchinario, che analizza due tamponi ogni 40 minuti, non servirà solamente per questa emergenza sanitaria dettata dal covid-19, bensì anche per altri tipi di test, alcuni dei quali saranno gli unici ad essere effettuati in tutto il Distretto Sanitario. Un utilizzo che riguarda non solo l’attuale emergenza.

L’acquisto è avvenuto tramite le donazioni effettuate all’Associazione Tu.Ter, che in questi mesi di emergenza ha acquistato diverse apparecchiatura e materiale sanitario per l’ospedale Basilotta, grazie alla tantissime donazioni ricevute, oltre 150 mila euro.

Una notizia meravigliosa che conferma ancor di più una presenza salda del nostro Presidio Ospedaliero, – commentano dall’Associazione Tu.Ter. – per il futuro soprattutto. Sicuramente l’impegno non finisce qui, stiamo valutando bene come poter impiegare le risorse che abbiamo ancora a disposizione, risorse che voi cittadini di Nicosia, Capizzi, Cerami, Troina, Sperlinga, Gangi e Gagliano ci avete affidato. Oltre al fattore economico, ci avete affidato una responsabilità immane, che solo oggi forse stiamo iniziando a percepire, ed un grazie non sarà mai abbastanza. La nostra battaglia continua, non possiamo permetterci il lusso di lasciare da soli i medici ed i membri del personale sanitario, vanno tutelati e difesi. Vanno tutelati e difesi anche i cittadini che sono stati i protagonisti in un momento così delicato. Non è per nulla semplice, ma abbiamo preso un impegno con voi, e lo porteremo a termine per il bene di tutto il territorio. La solidarietà è contagiosa, più di qualsiasi virus!

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: