ANCE Enna: “Finalmente col DL aiuti una soluzione al caro materiali”

Condividi l'articolo su:

“Positive le nuove misure per far fronte al caro materiali per cantieri in corso e in partenza. Bene anche la nuova cessione del credito sul superbonus”, affermala presidente di ACE Enna-

Finalmente il Governo ha messo mano concretamente a due problemi che stanno affliggendo i nostri cantieri. Il DL Aiuti, pubblicato ieri 17 maggio, il Governo ha approvato un provvedimento coraggioso che riconosce alle imprese lo sforzo che hanno fatto e stanno facendo in questi mesi per proseguire i lavori a fronte di un aumento folle del costo delle materie prime” , continua nllea nota la presidente di ANCE Enna, Sabrina Burgarello

Apprezziamo sia la soluzione di un aggiornamento straordinario dei Prezzari e nelle mpre un aumento immediato del 20% dei prezzi ma anche l’imponente sforzo finanziario messo in atto dall’esecutivo che consentirà di coprire gran parte dei sovraccosti sostenuti finora solo dalle imprese. I meccanismi che la norma ha messo in atto consentiranno finalmente di adeguare automaticamente e immediatamente i prezzi ai valori correnti di mercato, senza lungaggini burocratiche. Ci auguriamo ora estrema rapidità nel dare attuazione a queste misure indispensabili se si vogliono realizzare le opere del Pnrr e non solo”, conclude la presidente dei costruttori dell’Ennese.

 


Condividi l'articolo su: