Approvate le nuove tariffe dell’acqua. Cammarata (presidente ATI): “Oggi finalmente si cambia rotta”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 10 Giugno 2021

L’8 giugno l’Assemblea Territoriale Idrica, composta dai 20 sindaci della provincia di Enna si è riunita per discutere sulla riduzione delle tariffe proposte dal direttivo presieduto dal sindaco di Piazza Armerina Nino Cammarata.

L’Assemblea Idrica Territoriale ha approvato le nuove tariffe proposte dal direttivo da me presieduto. – afferma il presidente Cammarata – 18 sindaci su 20 hanno votato prima la riduzione e poi l’atto di indirizzo volto alla rimodulazione tariffaria insieme ad altre linee programmatiche. Il risultato importante che inverte la rotta verso una concreta riduzione, parte dalla formale riduzione del 2% per il primo anno a cui si aggiungerà un altro 8% circa, che i cittadini vedranno in bolletta. Sarà necessario un ulteriore passaggio in assemblea che avverrà nei prossimi giorni. È il primo passo di un percorso lungo e tortuoso, ma oggi finalmente si cambia rotta. – conclude il presidente dell’ATI – Dispiace prendere atto che su temi così importanti qualcuno la butti in caciara, pur di non dare il merito a questo direttivo di avere finalmente invertito il senso di marcia verso la riduzione delle tariffe ed il miglioramento dell’intero servizio a vantaggio della collettività”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.