Approvato all’Ars il rinvio delle elezioni nelle ex Province

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Slittano ancora le elezioni di secondo livello nelle ex Province della Sicilia. Previste inizialmente il 19 aprile, si terranno tra il 15 settembre e il 15 ottobre. Lo prevede la legge approvata dall’Assemblea regionale che rinvia la data del voto per gli organi degli enti di area vasta.

In attesa delle elezioni scatterà una proroga degli incarichi per i commissari che al momento reggono le sorti degli enti. La legge ha ottenuto 31 voti favorevoli, due gli astenuti. Non ha partecipato al voto il Movimento cinque stelle, così come preannunciato in Aula da Gianina Ciancio: “Un rinvio dettato soltanto da motivazioni politiche e non tecniche, per questo non partecipiamo alla votazione”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: