Arrestato da carabinieri un camionista ennese dopo un sfida sulla A19 conclusa con un accoltellamento

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ha ferito con diverse coltellate alle gambe un collega alla fine di una sfida tra camionisti in autostrada. E’ l’accusa contestata dai carabinieri della compagnia di Paternò a un 52enne di Enna che è stato arrestato per lesioni personali aggravate.

L’aggressione è avvenuta a fine ‘gara’ in un capannone di una ditta di autotrasporti nel Catanese, ed è stata ripresa da telecamere di videosorveglianza.

Durante la lite l’uomo, che era uscito ‘sconfitto’, ha prima picchiato il ‘vincitore’, poi ha estratto un coltello dalla tasca e lo ha colpito più volte alle gambe. Il ferito è stato portato, con un elicottero del 118, al Policlinico di Catania dove è stato medicato. L’indagato è stato arrestato nella sede della ditta per cui lavora a bordo del proprio camion.

(ANSA)


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.