Arte, spiritualità, testimonianze venerdì 31 a Enna per il sesto compleanno del Progetto 360

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sesto compleanno dell’associazione giovanile Progetto 360 di Enna al motto “Right Here Right Now”, titolo del famoso brano del 1999 di Fatboy Slim associato alle lotte per lo sviluppo sostenibile dell’attivista svedese Greta Thunberg.

Salvo La Rosa

Il gruppo di oltre 200 giovani dai 12 ai 20 anni, guidato da don Giuseppe Rugolo, festeggia con una due-giorni di eventi artistici, testimonianze, momenti di spiritualità e uno scambio di contributi umani e fraterni.

Si parte già domani notte, giovedì 30 gennaio alle 23.30, con l’inaugurazione in piazza San Cataldo di un’installazione artistica ideata dall’eclettico performer Luca Manuli e realizzata assieme ai ragazzi del Progetto 360: la scalinata della chiesa sarà trasformata di un arcobaleno di colori, luci e proiezioni grazie all’utilizzo di 5.000 bottiglie riciclate e altro materiale di riciclo.

Si prosegue venerdì 31 alle 16.30 al teatro Garibaldi con una conferenza aperta alla città sul tema scelto dai giovani, alla presenza del vescovo Rosario Gisana, le autorità civili e religiose della città e ben sessanta associazioni del territorio che nei sei anni di attività del gruppo hanno collaborato alla formazione umana e spirituale dei giovani (che puntano da sempre a una crescita a 360 gradi, così come spiega bene il nome Progetto 360).

Alle 18.30, messa solenne nella chiesa di San Cataldo, sede che accoglie l’associazione giovanile, presieduta dal vescovo Gisana e animata dai ragazzi del 360 e dalla comunità parrocchiale.

Domenica Centamore

Alle 20.30 al teatro Garibaldi, incontro-testimonianza con l’attore Domenico Centamore (siciliano doc di Scordia entrato nel cinema quasi per caso e oggi volto dei film più prestigiosi del panorama nazionale e internazionale, da Pinocchio a Baaria, Il divo, La matassa, I cento passi) e con il giornalista showman Salvo La Rosa (volto più celebre della tv siciliana, formatosi con i padri salesiani). La conduzione e il dibattito sono a cura dei giovani del Progetto 360. L’ingresso è a inviti.

A coadiuvare i giovani nell’evento, un team di esperti formato da Elisa Di Dio, Luca Manuli, Silvia Vicari e Mariangela Vacanti.

Giovedì 30 gennaio

Ore 23:30 Inaugurazione dell’installazione nella scalinata della chiesa di San Cataldo

Venerdì 31 gennaio

Ore 16:30 Conferenza al teatro Garibaldi

Ore18:30 messa solenne a San Cataldo (presiede il vescovo Rosario Gisana

Ore 20.30 incontro-testimonianza al teatro Garibaldi con Domenico Centamore e Salvo La Rosa (ingresso a inviti)

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: