Assalto Congresso, un arresto e due poliziotti Capitol

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



Due agenti di polizia del Campidoglio sono stati sospesi e un’altra persona è stata arrestata per il presunto coinvolgimento nell’assalto al Congresso del 6 gennaio: ne ha dato notizia Tim Ryan, presidente della sottocommissione per gli stanziamenti della Camera che gestisce le indagini sulla risposta della polizia all’attacco al Campidoglio.


“So che due persone sono state sospese”, ha detto Ryan durante una conferenza stampa. “Uno era l’ufficiale dei selfie”, ha spiegato facendo riferimento all’agente che ha fatto il selfie con un manifestante, e un altro era “un ufficiale che ha indossato un cappello ‘Maga'” (il cappellino con lo slogan di Trump ‘Make America Great Again’). Il democratico dell’Ohio aveva meno dettagli sull’individuo che era stato arrestato.

Intanto Chad Wolf si è dimessp dalla carica di segretario ad interim della Sicurezza interna. Lo ha annunciato oggi lo stesso Wolf in una lettera al dipartimento ottenuta dalla Cnn. Donald Trump gli aveva ritirato la nomina pochi giorni fa, dopo che il segretario gli aveva chiesto apertamente via twitter di condannare le violenze al Congresso. Wolf era comunque rimasto come facente funzioni, ruolo che già ricopriva da un anno. In agosto Trump lo aveva scelto formalmente per l’incarico, ma la sua nomina non è mai stata confermata dal senato. Dopo l’assalto a Capitol Hill e il tweet su Trump, la Casa Bianca ha annunciato che la sua nomina era stata ritirata.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.