Assegnato ai Rangers International di Nicosia un pick-up antincendio della Protezione civile della Regione Siciliana

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si è tenuto nella mattina dell’8 febbraio presso l’Autodromo di Pergusa la cerimonia regionale per l’assegnazione in comodato d’uso gratuito di 100 pick-up antincendio alle associazioni di volontariato di Protezione civile iscritte nell’elenco territoriale della Regione siciliana.

Tra gli assegnatari del mezzo si è classificato al ventitreesimo posto in tutta la regione la Delegazione di Nicosia dei Rangers International, un gruppo attivo di validi volontari impegnati da diversi anni non solo nel territorio nicosiano, ma anche nella provincia di Enna, dove svolgono la loro attività ad esempio nelle squadre antincendio nel momento in cui si richiede la loro presenza.

Presenti alla cerimonia alla presenza del presidente della Regione Nello Musumeci e del dirigente della Protezione civile regionale Salvo Cocina, i volontari dei Rangers International di Nicosia, i rappresentanti della Protezione civile di Nicosia e per l’amministrazione comunale l’assessore Nando Zappia.

Ai Rangers International di Nicosia è stato assegnato uno dei 50 pick-up doppia cabina con modulo antincendio più idrovora.

Soddisfatto per il risultato raggiunto Ignazio Fiscella, presidente della delegazione di Nicosia Rangers International: “Un’assegnazione che premia il lavoro svolto in tutti questi anni e che ci ha visti operare sul tutto il territorio provinciale. L’estate scorsa in particolare con gli incendi a Piazza Armerina, il nostro lavoro è stato particolarmente apprezzato. Con questo mezzo saremo in grado di sopperire alle emergenze che si presenteranno e rafforzeremo la nostra presenza sul territorio”.

Il bando regionale pubblicato a fine novembre prevedeva un potenziamento di mezzi da assegnare al sistema regionale della Protezione civile e l’individuazione delle organizzazioni di volontariato di Protezione civile che operano sul territorio regionale, a cui assegnare in comodato d’uso mezzi e attrezzature per il potenziamento della colonna mobile regionale.

Il bando prevedeva l’assegnazione di 100 pick-up antincendio previa sottoscrizione di un contratto di comodato d’uso per due anni (rinnovabili), l’esclusione delle spese di carburante e di manutenzione, l’obbligo di utilizzo del mezzo nel territorio della Regione siciliana, per il solo scopo di protezione civile e il divieto di cessione a terzi.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it