Attentato in Congo, Di Maio: "Attanasio e Iacovacci vittime di vile agguato"

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Il ministro degli Esteri nell’informativa alla Camera: “Straziante accogliere salme”

alternate text

(Adnkronos)

L’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, e il carabiniere Vittorio Iacovacci, morti nell’agguato di due giorni fa insieme all’autista Mustapha Milambo sono stati vittima di un “vile agguato, che ha stroncato le loro giovani vite e sconvolto quelle dei loro cari”. Così il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, nell’informativa alla Camera.


Leggi anche
  • Ambasciatore e carabiniere uccisi, feretri in Italia

  • Congo, l’arrivo delle salme di Attanasio e Iacovacci

  • Attacco in Congo, l’arrivo dei feretri a Ciampino

Iacovacci era stato “addestrato dai nostri migliori reparti speciali” ed “inviato proprio per proteggere il Capo Missione”, ha sottolineato Di Maio ricordando che “Vittorio, invece, una famiglia voleva formarla a breve, al termine imminente della sua missione in Congo”.



Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.