Avis Nicosia: donatori a bordo… in autoemoteca! La magica gratuità del donare non si ferma mai!

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Comunicato ricevuto dall’Avis di Nicosia.

Questo periodo ci sta mettendo a dura prova, ma nello stesso tempo, tutti stiamo dimostrando che l’adattamento è possibile.  Abbiamo dovuto cambiare il nostro lavoro, le nostre abitudini, le nostre giornate. Ed è così che anche noi di Avis Nicosia abbiamo dovuto adattarci a questa nuova realtà convertendo la consueta prassi delle donazioni presso la nostra sede.  Perchè si sa, il sangue è fondamentale per numerosi interventi chirurgici, malattie oncologiche, traumi e molto altro. La nostra raccolta  non può fermarsi perché c’è chi, grazie a questo semplice gesto continua a vivere.   Inizialmente,  in tantissimi hanno risposto alla nostra chiamata. Abbiamo continuato con le nostre donazioni in sede parallelamente a quelle svolte presso il  centro trasfusionale dell’ospedale Basilotta di Nicosia facendo si che  quest’ultime avvenissero in completa sicurezza rispettando le distanze ed evitando assembramenti, organizzando appuntamenti mirati.  Ma in seguito all’aumentare dei casì positivi  al Covid-19 non solo a Nicosia ma anche nei paesi limitrofi, abbiamo ritenuto necessario cambiare strategia ed adottare misure ancora più restrittive per la salvaguardia di tutti. Così, grazie all’impegno  e alla collaborazione con il Centro trasfusionale di Nicosia e al dott. Francesco Spedale, è arrivata la tanto attesa autoemoteca (un’unità mobile del sangue che svolge le stesse funzioni di un centro fisso per donazioni). I vantaggi sono innumerevoli, primo fra tutti, entrando uno alla volta, si evita anche il minimo assembramento. Le prenotazioni sono gestite sia dal centro trasfusionale che dal direttivo dell’Avis di Nicosia, una collaborazione vincente che sta garantendo nonostante il periodo di crisi e paura che stiamo vivendo, un approvvigionamento di sangue continuo. E’ possibile donare ogni mattina dalle 8:30 alle 11:00, previa prenotazione telefonica.

Il Presidente dell’Avis di Nicosia ed il Direttivo tutto, felicissimi di questa collaborazione e della nuova soluzione adottata in questo periodo di grande emergenza, ringraziano di cuore tutti i donatori e l’intero   personale del centro trasfusionale dell’ospedale di Nicosia che ogni giorno è pronto ad accogliere i donatori in autoemoteca. Un doveroso ringraziamento va alla direzione strategica aziendale, formata dal direttore generale dott. Francesco Iudica, dal direttore sanitario dott. Emanuele Cassarà e dal direttore amministrativo dott.ssa Sabrina Cillia.

Ci auguriamo che i donatori  continuino a rispondere alla nostra chiamata, soltanto tutti insieme possiamo farcela!!

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: