Balletto in scuola Taranto, procedimento contro ufficiale Marina

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Balletto in scuola Taranto, procedimento contro ufficiale Marina

Fermo immagine dalla pagina Fb di Giuseppe Cossu


Il procedimento disciplinare avviato a carico dell’ufficiale della Marina Militare protagonista del balletto improvvisato con gli allievi della Mariscuola di Taranto è finalizzato all’eventuale irrogazione della ‘consegna di rigore’. Ciò che viene contestato alla donna dal direttore ai corsi della Scuola Sottufficiali, è – si legge nel verbale di contestazione – un comportamento non consono e lesivo dell’immagine sua e della Forza Armata”.


Nello specifico, la Tenente di Vascello, in qualità di Comandante, “promuoveva e partecipava ad un evento deplorevole nei modi e nella forma – si legge nel documento datato 6 agosto scorso – violando le consegne assegnate ed impiegando in maniera impropria le armi assegnate al proprio reparto. L’ufficiale in parola metteva in scena una serie di movimenti, accompagnati da musica, suoi e delle compagnie armate, riconducibili ai cosiddetti ‘Flash Mob'”.



Ma non è tutto: “L’uso improprio delle armi e lo scarso valore attribuito al loro impiego, certificano un comportamento assolutamente non consono ai doveri e ai valori rappresentati dalla figura di Ufficiale. La mancanza è resa ancor più grave per il pessimo esempio fornito ai giovani militari che avevano appena giurato fedeltà alla Repubblica. Comportamento altamente lesivo per l’immagine della forza armata e dell’Istituto, poiché recante – prosegue la nota – un messaggio di grave superficialità comportamentale e di assoluta noncuranza dei valori fondanti della Marina militare”.


Un secondo procedimento disciplinare è stato aperto, a quanto apprende l’Adnkronos, nei confronti di una seconda ufficiale della Marina Militare. Le contestazioni sarebbero tuttavia più lievi.


“Ho visto solo ora il patetico balletto dei marinai” twitta il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri, membro della Commissione Difesa del Senato. “La Marina Militare è carica di gloria e di storia. Scarichi questa tizia e chi l’ha seguita. Ricordo il penoso trenino-balletto con la ex ministra Trenta. Cattivi esempi generano degrado”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.



[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]

Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: