Bitcoin sfonda quota 50mila dollari, in un anno +400%

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  


Un anno fa il suo valore era intorno a quota 10mila

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma)
(Adnkronos)

Alla fine il tetto che sembrava insuperabile è stato sfondato. Nella seduta odierna per la prima volta nella sua storia il Bitcoin ha infatti superato la quotazione di 50.000 dollari, confermando un trend rialzista scatenato dall’operazione con cui Tesla ha investito 1,5 miliardi nella criptovaluta. La soglia è stata superata tuttavia in una seduta caratterizzata – come ormai d’abitudine – da estrema volatilità delle quotazioni. Infatti intorno alla mezzanotte il Bitcoin si aggirava intorno a quota 47mila, per salire rapidamente e ridiscendere nelle ore successive. Alle 12,30 il balzo intorno quota 50.500 dollari seguito però da una repentina discesa a 48.700. Al momento la criptovaluta si attesta poco sotto i 50mila dollari: un anno fa il suo valore era intorno a quota 10mila, con un guadagno quindi del 400%.




Source link


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.