Brucia ancora dopo oltre 24 ore la riserva naturale dell’Altesina

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continua senza sosta l’incendio che da oltre 24 ore sta devastando la riserva naturale dell’Altesina

In un primo momento, intorno alle 12, sembrava che l’incendio fosse stato domato, invece il forte vento ha fatto ripartire le fiamme che hanno ripreso vigore, devastando gli ettari della riserva.

L’incendio è partito intorno alle 13.30 del primo agosto dalla parte bassa nella zona di Valle dei Giunchi e spinto dal vento si è propagato in pochissimo tempo raggiungendo un fronte di quasi due chilometri.

Nella giornata di ieri ad operare senza sosta sono stati due elicotteri del Corpo Forestale, mentre da terra tre squadre Sab del servizio antincendio boschivo, tre autobotti coordinati dagli ispettori forestali e inoltre personale dei Vigili del Fuoco e della Protezione civile.

Nella mattinata del due agosto sono intervenuti un Canadair della Protezione civile, insieme agli elicotteri del Corpo Forestale.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: