BTE Confesercenti: un’opportunità per il turismo ennese

Condividi l'articolo su:

Si avvicina la V edizione della BTE, la Borsa del Turismo Extralberghiero che quest’anno si svolgerà il 19 e 20 ottobre e farà tappa a Capo d’Orlando, presso il Marina Yachting Club. L’importante manifestazione organizzata da Confesercenti Sicilia, con il patrocinio della Regione Sicilia, è oramai diventato un evento importante di respiro nazionale che si rivolge ai gestori delle strutture extralberghiere ovvero B&B, agriturismi, case vacanza, affittacamere che, partecipando, avranno la possibilità di presentare la propria struttura ricettiva a venti tour operator e agenzie di viaggio nazionali e internazionali.

 “Il territorio ennese negli anni ha dimostrato una forte vocazione nel settore extralberghiero con la nascita, in luoghi fascinosi dell’entroterra, di tante strutture come B&B, agriturismi, case vacanze e questa è dunque una bellissima occasione per farsi conoscere e promuovere le tante iniziative imprenditoriali che sono sorte nel nostro territorio a ben venti buyers nazionali e internazionali selezionati da Confesercenti e interessati ad aggiungere nei circuiti turistici la Sicilia e a proporre nei propri mercati di riferimento formule ricettive complementari a quella alberghiera”, spiega il direttore di Confesercenti Enna, Santo Li Volsi.

“Questo segmento alternativo all’hotellerie – continua Li Volsi – può diventare il cuore pulsante del turismo dell’entroterra siciliano, un turismo esperienziale, naturalistico, culturale e non più mordi e fuggi come lo è ancora tutt’oggi. La Borsa prevede infatti una giornata interamente dedicata agli incontri business to business dove ogni titolare di struttura potrà incontrare singolarmente i tour operator, ma anche imprenditori della filiera turistica che esporranno oltreché partecipare anche a seminari formativi.”

L’iscrizione alla BTE si perfeziona compilando il modulo di registrazione https://forms.gle/ZKTosEwApxSKXcNa6 , per visitare EXPOBTE, lo spazio espositivo che ti permetterà di creare nuove relazioni commerciali con 40 espositori fornitori di prodotti e servizi caratterizzanti l’offerta del nostro territorio accreditati accedendo al seguente format: https://forms.gle/UjYy4wogwiyan1Lo8

 

 


Condividi l'articolo su: