Calcio a 5 femminile serie D, la Polisportiva Nicosia sconfitta fuori casa a Mussomeli

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Seconda sconfitta stagionale per la Polisportiva Nicosia ex capolista del campionato di serie D di calcio a 5 femminile, nell’ultima giornata del girone d’andata la squadra biancorossa guidata da Salvatore Pentecoste è stata sconfitta fuori casa 3-2 dalla Don Bosco Mussomeli.

Nella prima frazione di gioco le padrone di casa si portano in vantaggio. Le due squadre si battono su ogni pallone, ma non riescono a segnare.

Nel secondo tempo Nicosia più convinta dei propri mezzi, diverse occasioni da rete fallite ed anche due pali colpiti dalle ragazze biancorosse. Poi su punizione il Mussomeli riesce a segnare il 2-0 e successivamente su contropiede anche il 3-0 che taglia le gambe alle ospiti, Nicosia che fino a poco prima aveva ben reagito aggredendo a tutto campo le avversarie si trova sotto di tre reti. A cinque minuti dal termine il Nicosia segna con Nantista ed accorcia ancora le distanze sempre con Nantista a due minuti dal termine del match. Il Nicosia contesta nel finale la decisione arbitrale di non concedere il tiro libero dopo il quinto fallo subito, che avrebbe dato l’opportunità di pareggiare.

Match sottotono delle ragazze nicosiane contro una formazione sulla carta abbordabile. Il Nicosia scende al secondo posto in classifica e domenica prossima affronterà fuori casa le rivali dello Sciò Agira che all’andata riuscirono ad espugnare lo Stefano La Motta.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: