Calcio a 5 serie C2, brutta sconfitta casalinga del Nicosia Futsal contro la Fiumefreddese – FOTO & VIDEO

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella penultima giornata del girone d’andata del campionato di calcio a 5 di serie C2, il Nicosia Futsal rimedia una sconfitta in casa contro la Fiumefreddese per 6-11.

Dopo una breve fase di studio tra le due formazioni, Malaponti per gli ospiti sblocca il risultato all’8’. Passano due minuti e Santo Marassà riesce a pareggiare per il Nicosia Futsal. Al 12’ ancora Malaponti riporta in vantaggio la Fiumefreddese e Di Costa al 19’ segna il 3-1 per gli ospiti. Nicosia Futsal sfortunato, al 21’ prende un palo con Scardino, mentre un minuto dopo Malaponti segna la quarta rete per la Fiumefreddese. Al 25’ il Nicosia Futsal accorcia le distanze con Scardino e il portiere Cacciato al 30’ segna con un bolide il 3-4. Ma anche l’altro portiere della Fiumefreddese, Gullotta, nella successiva azione segna e chiude il primo tempo sul risultato di 3-5.

Nel secondo tempo la musica non cambia, Dopo sette minuti con due azioni consecutive la Fiumfreddese prende il largo segna una doppietta Mannino, portando il risultato sul 7-3. Tre minuti dopo ancora Malaponti segna l’ottava rete della Fiumefreddese. Michele Marassà accorcia le distanze al 15’. Prima Gullotta al 19’ e poi Mandache al 26’ segnano per la Fiumefreddese due reti che allontano la possibilità di pareggio per i padroni di casa. Al 27’ Lizzo per il Nicosia Futsal segna la quinta rete per i padroni di casa. Poi il Nicosia Futsal nel finale coglie due legni consecutivi, uno con Fornarotto e l’altro con Giangrasso. Allo scadere, al 32’, Giangrasso accorcia le distanze, ma ancora Malaponti oggi autore di sei reti segna per la Fiumefreddese portando il risultato finale sull’11-6.

Senza Bonaiuto e Blasco il Nicosia Futsal ha perso due elementi fondamentali, ma oggi davanti aveva la Fiumefreddese, fanalino di coda del campionato ed un risultato positivo era obbligatorio, una sconfitta senza rimpianti, gli ospiti hanno meritato il risultato e la situazione in classifica per la squadra del presidente Calabrese si complica ulteriormente.

Con l’ottava sconfitta in campionato il Nicosia Futsal rimane fermo a 4 punti ultimo in classifica e scavalcato proprio dalla Fiumefreddese salito a quota 6 punti.

Il prossimo turno, dopo le festività natalizie, si giocherà il 4 gennaio 2020, ultima giornata del girone d’andata, il Nicosia Futsal affronterà fuori casa il Viagrande squadra seconda in classifica con 23 punti.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: