Calcio a 5 serie C2, il Città di Nicosia sconfitto a Barcellona dal fanalino di coda Libertas Zaccagnini

Condividi l'articolo su:

Brutta battuta d’arresto del Città di Nicosia fuori casa a Barcellona Pozzo di Gotto contro il fanalino di coda del campionato Libertas Zaccagnini, nella 23ma giornata del campionato di calcio a 5 di serie C2. I biancorossi di mister Pentecoste hanno perso di misura per 6-5.

Il Città di Nicosia si presenta con appena sette giocatori tra infortuni ed indisponibili per diversi problemi personali.

Partono subito male i biancorossi, due disattenzioni difensive permettono ai padroni di casa di segnare due reti, il Città di Nicosia pareggia, ma i padroni di casa tornano ancora in vantaggio, nel finale del primo tempo ancora il Città di Nicosia pareggia, ma la Libertas Zaccagnini segna un’altra rete e chiude il primo tempo in vantaggio per 4-3.

Nel secondo tempo i padroni di casa si portano sul 6-3, il Città di Nicosia reagisce e rimonta fino al 6-5 finale. Per il Città di Nicosia sono andati a segno Di Carlo, autore di una doppietta, Danti, Granata e Mancuso.

Una sconfitta che non compromette le possibilità di salvezza del Città di Nicosia, la squadra ha 18 punti ed è terz’ultima a tre punti dalla coda e con due partite su tre da giocare in casa. Sabato prossimo si disputerà un altro spareggio salvezza, il Città di Nicosia affronterà in casa il San Nicolò di Acicatena, squadra che precede in classifica i biancorossi di tre punti. All’andata il Città di Nicosia fu sconfitto per 9-7.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *