Calcio a 5 serie C2, il Nicosia Futsal sconfitto fuori casa dal Lavanderia Caterina Logi Lavanderia Caterina Logi-Nicosia Futsal 6-2

Condividi l'articolo su:

Ancora una sconfitta per il Nicosia Futsal nella quinta giornata del campionato di calcio a 5 di serie C2, la squadra nicosiana è stata sconfitta a Misterbianco dal Lavanderia Caterina Logi.

Una partita dai due volti, con un primo tempo giocato tatticamente ordinato. I ragazzi scesi in campo non fanno rimpiangere le assenze di Michele Marassà, infortunato alla caviglia in settimana, Ciuro e Rizzo assenti per motivi familiari, Fornarotto non presente per una botta alle costole e Maimone per una distorsione alla caviglia. Il Nicosia Futsal si porta in vantaggio con Scardino. Il 2-0 arriva con un tiro di Blasco che si stampa sulla traversa e Giangrasso che di sinistro segna al 22’. I padroni di casa accorciano le distanze con Russo, ma l’azione era viziata da un fallo su Giangrasso non rilevato dall’arbitro. Il Primo tempo si conclude sull’1-2.

Nel secondo tempo Dell’Utri segna il pareggio per gli etnei. Il Lavanderia Caterina Logi prende coraggio e su ripartenza prima si porta in vantaggio con Concorso poi segna altre due reti con Dell’Utri, che porta il risultato sul 5-2. I padroni di casa segnano la sesta rete con Torrisi che solo davanti al portiere Catrini, oggi migliore in campo, lo salta e segna il 6-2.

A dine partita il vice presidente Giangrasso dichiara: “Rammarico per non aver portato a casa un risultato positivo, contento per il primo tempo disputato, molto meno per il secondo tempo, ma sono soddisfatto per i ragazzi che giorno dopo giorno dimostrano di poter far bene. Ora testa al derby che avrà un sapore particolare in campionato rispetto al derby di coppa”.

Nicosia Futsal fermo ad un punto penultimo in classifica, sabato prossimo si disputerà la stracittadina con la Polisportiva Nicosia, la squadra biancorossa con due vittorie consecutive con 6 punti è risalita al settimo posto. Nei derby ogni risultato è possibile ed ogni differenza si azzera, sabato 16 novembre si vedrà quale sarà la squadra che con tecnica, carattere e cuore saprà aggiudicarsi il match.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: