Calcio a 5 serie C2. Stop al campionato, le dichiarazioni del presidente del Nicosia Futsal

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si è concluso mercoledì 20 maggio il primo campionato di calcio a 5 di serie C2 per il Nicosia Futsal. Il consiglio federale della FIGC ha deliberato il termine definitivo dei campionati Lnd a seguito della pandemia legata al covid-19.

Entro il 25 maggio arriveranno anche i verdetti ufficiai relativi a promozioni, retrocessioni e permanenze nelle varie categorie.

Il presidente, Santo Calabrese, ha analizzato così l’annuncio proveniente dal consiglio federale e traccia il bilancio sul campionato appena concluso: “La notizia era oramai nell’aria da tempo e come ho già detto più volte era inevitabile questo epilogo, adesso attendiamo verdetti e classifiche ufficiali. Sicuramente la nostra prima stagione nel campionato di C2 può considerarsi positiva, poiché abbiamo fatto esperienza in un campionato che ci vedeva all’esordio e negativa per l’impatto nel campionato dove abbiamo pagato lo scotto della neo promossa. Siamo stati sempre nelle ultime posizioni della classifica abbiamo cercato di agganciare la zona play out che era solo ad un punto. Il rammarico per non averli potuti disputare è grande, ma purtroppo è andata così. Un plauso va a tutti i giocatori.  

Stiamo giá lavorando sotto traccia alla prossima stagione, non abbiamo intenzione di buttare al vento i sacrifici fatti in questi anni. Stiamo valutando le diverse opportunità ma per adesso non posso e non voglio sbilanciarmi. Vogliamo ringraziare tutti i nostri sponsor, il sindaco la giunta comunale, i tifosi simpatizzanti e non simpatizzanti e mi scuso in anticipo se dimentico qualcuno”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: