Calcio a 5 serie D, Nicosia Futsal vittorioso a Gravina contro la San Pio X

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nell’anticipo della 17ma e penultima giornata del campionato di serie D di calcio a 5, il Nicoisa Futsal ha battuto fuori casa a Gravina, il Catania San Pio X per 5-8.

Partita giocata ottimamente dai gialloneri del presidente Fiscella, nonostante le assenze per impegni di lavoro di Bonaiuto, Pidone, Scardino e Giangrasso

Già in avvio al 3’ minuto Michele Marassà porta in vantaggio il Nicosia Futsal dopo una triangolazione con Raffaele. Al 4’ Santo Marassà servito da Rizzo segna la seconda rete per gli ospiti. Al 15’ Catania dribbla due avversari lascia partire un bolide che batte il portiere ospite Viola. Al 21’Rizzo prima servito da Catania segna la quarta rete, dopo tre minuti sempre Rizzo dribbla un paio di avversari e mette a segno la sua doppietta personale. Nel finale si vedono anche i padroni di asa che al 29’ con Marietta accorciano le distanze e si portano sul 1-5.

Nel secondo tempo dopo due minuti Castronuovo da trequarti campo scaglia un bolide che si insacca alle spalle di Proyetto, in porta al posto di Ridolfo. Al 6’ Prestifilippo servito da Bonelli segna il 2-7 e la doppietta personale. Al 12’ Petralia per la San Pio X accorcia le distanze. Al 17’ Bonelli dribbla un avversario al limite dell’area avversaria calcia con precisione e segna il 3-8. Nel giro di due minuti a partire dal 26’ Marietta segna due goal e porta il risultato sul risultato definitivo di 5-8.

A fine partita il vice presidente Li Volsi è soddisfatto e speranzoso per il futuro andamento del campionato: “Inizio col fare i complimenti al San Pio X per la voglia e la dedizione di affrontare le partite con un gruppo formato da molti atleti del 2000. Poi complimenti alla nostra squadra dopo aver perso la finale di coppa, che purtroppo se rigiocata tante altre volte non la perderemo più. Martedì 2 aprile recupereremo la partita a Belpasso e sabato 6 aprile disputeremo l’ultima in casa contro il Sicilia Beach Soccer. La matematica non ci dà ancora la certezza, ma il secondo posto che ci permette di giocare i playoff in casa il 13 aprile è al 99% cosa fatta. Ribadisco ci giocheremo con i play off le speranze di andare in C2. Abbiamo un bel gruppo ed una dirigenza che non vuole mollare”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: