Calcio giovanile, aperte le iscrizioni al torneo “Città di Enna – Pasqua 2019”

Condividi l'articolo su:

Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con il Torneo di Calcio Giovanile a 7 “Città di Enna – Pasqua 2019” che si terrà ad Enna come ormai da tradizione durante la Settimana Santa e, precisamente, dal 17 al 20 aprile. Ad organizzare questa ottava edizione del torneo l’A.S.D. Polisportiva Progetto Enna Sport 2004, scuola calcio affiliata a partire da questa stagione con l’Atalanta Bergamasca Calcio, società calcistica la cui prima squadra milita in Serie A e all’avanguardia in Italia per ciò che concerne il settore giovanile.

Ed è proprio grazie anche alla partecipazione dei pulcini dell’Atalanta che il torneo da quest’anno diventa nazionale. Ospite d’eccezione e testimonial della manifestazione sarà Stefano Bonaccorso, responsabile dell’attività di base della società bergamasca. Anche altre scuole calcio della penisola hanno assicurato la loro partecipazione al torneo.

“E’ un grande onore per noi –  il commento del presidente della scuola calcio ennese Luigi Di Dio – ospitare ad Enna l’Atalanta e tutte le altre società siciliane e non solo siciliane che prenderanno parte al torneo, in una manifestazione aperta a tutti che vuole essere, anche quest’anno, un’occasione di sport e divertimento offerta ai più piccoli”.

Il torneo, riservato alle categorie pulcini e primi calci, coinciderà anche quest’anno, come detto in precedenza, con buona parte dei giorni della Settimana Santa ennese e sarà dato ampio spazio, durante il tempo libero, a visite guidate nel territorio. I bambini partecipanti, assieme ai loro accompagnatori, potranno assistere ai riti della Pasqua ennese e visitare i principali monumenti della città di Enna. Il torneo, si ricorda, è patrocinato dal Comune di Enna e dal Collegio dei Rettori delle Confraternite Ennesi.

Le iscrizione sono già aperte e si chiuderanno domenica 10 Marzo. Per maggiori informazioni o per iscriversi contattare l’A.S.D. Polisportiva Progetto Enna Sport 2004 al numero 335.7022978 o inviare una e-mail all’indirizzo luigi-didio@virgilio.it.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *