Calcio Prima Categoria, il Nicosia raggiunto allo scadere pareggia fuori casa con la Libertas 2010

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sfortunato match del Nicosia nella 18ma giornata del campionato di calcio di Prima Categoria, i ragazzi di mister Lombardo hanno pareggiato per 2-2 a Racalmuto contro la Libertas 2010.

Lombardo ha schierato un 4-3-3 con La Greca tra i pali, linea di difesa con Burrafato e Campione esterni di difesa, Marassà e Conticello centrali, Catania davanti la difesa, Di Carlo e Carlisi a centrocampo, in attacco il trio Castrogiovanni, Spina e Battaglia.

Parte bene il Nicosia, grande gioco culminato al 15’ ed al 25’ con le reti messe a segno dal migliore in campo Di Carlo. Miracolo del portiere di casa su Battaglia e Di Carlo che potevano arrotondare ulteriormente il risultato, poi due interventi decisivi di La Greca che alla fine del primo tempo si infortuna.

Nel secondo tempo Ridolfo prende il posto del portiere titolare, alla prima azione la Libertas accorcia le distanze con un tiro da 25 metri. Da quell’istante i padroni di casa prendono coraggio, il Nicosia invece si impaurisce e perde la testa, anche i perni importanti di questa squadra come Battaglia, Castrogiovanni, Marassà e Catania che non riescono a reggere il gioco degli avversari e non hanno reso secondo i loro standard abituali. Ciliegina sulla torta al 90’ con Campione, anch’egli tra i peggiori in campo, che para con le mani un tiro sula linea di porta, espulsione e calcio di rigore per gli avversari che segnano e pareggiano l’incontro.

Partita dai due volti per il Nicosia, dopo un grande primo tempo è subentrata nella maggior parte dei giocatori la paura e si sono persi due punti fondamentali, contro una squadra che non ha nulla di trascendentale ed in classifica è penultima. Più che sugli schemi per il futuro occorrerà lavorare sulla testa dei giocatori, che in diverse occasioni, soprattutto fuori casa non hanno reso al meglio.

Il Nicosia con 22 punti in classifica si trova all’ottavo posto e domenica prossima in casa affronterà il Raffadali, squadra terza in graduatoria con 39 punti. All’andata gli agrigentini riuscirono a superare nettamente il Nicosia per 5-0.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: