Capizzi, il consigliere comunale Nino Testa Camillo chiede il ripristino dell’azienda silvo pastorale

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Con una nota inviata al sindaco di Capizzi e al presidente del consiglio comunale, Nino Testa Camillo, consigliere in carica, ha chiesto di valutare la possibilità di ripristinare l’azienda Silvo pastorale del Comune di Capizzi.

La sua prima costituzione risale al 1962 con una delibera l’1 luglio fu costituita “l’azienda speciale per la razionale gestione del patrimonio agro silvo pastorale del comune di Capizzi”, con il medesimo atto si approvò il regolamento di funzionamento, nonché nominata la commissione amministrativa. L’Ente resterà in vita fino al 1975 quando con la delibera 89 del 16 settembre fu approvato lo scioglimento definitivo della silvo pastorale.

Contattato telefonicamente Nino Testa Camillo afferma: “Oggi, rispetto agli anni 70 la situazione economica globale  ha subito un grande cambiamento, si è indirizzati a una maggiore attenzione, alla salvaguardia del territorio e alla sua razionale utilizzazione, quindi  risulta  di fondamentale importanza provare a ripristinare un Ente che ai sensi del Regio Decreto legge n. 3267/1923 art. 139 e s.m.i. gestisca l’enorme patrimonio di proprietà del Comune, fissando un contributo per il loro funzionamento limitatamente al 75% dello stipendio corrisposto al personale tecnico e fino ad un massimo del 50% di quello corrisposto al personale di custodia.

L’art. 169 del Regio Decreto 1126/1926 estende il riconoscimento di tali provvidenze ai consorzi di comuni con pari fini, mentre la legge 991/1952 prevede contributi anche per studi e ricerche per la redazione di piani e progetti che prevedano un più razionale sfruttamento dei beni agro-silvo pastorali…”.

In Sicilia attualmente sopravvivono solo due aziende silvo pastorali, entrambe con la sede in provincia di Enna, si tratta di quelle gestite dai Comuni di Nicosia e Troina.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: