Capizzi, l’assessore Testa Camillo segnala la mancanza di segnaletica orizzontale sulla provinciale 168 Caronia-Capizzi

Condividi l'articolo su:

Forti disagi vengono segnalati da molti automobilisti che si trovano ad affrontare quotidianamente o per lavoro o per piacere percorrendo la strada provinciale 168 Capizzi-Caronia, che in questo periodo come di consueto è invasa dalla nebbia quasi tutto il giorno con maggiore intensità nelle ore notturne e le prime ore del mattino.

Il problema della visibilità che durante le giornate autunnali e invernali può arrivare anche inferiore ad un metro, si aggrava con la mancanza di segnaletica stradale ai lati della carreggiata e sulla strada stessa dove è inutile andare a cercare la presenza della striscia bianca per la maggior parte assente in parecchi tratti e che nel suo piccolo potrebbe aiutare.

Chi ha avuto la sventura di guidare nella nebbia su una strada senza segnaletica orizzontale sa quanto è brutto, difficile e pericoloso. La ex Provincia di Messina, dopo aver rattoppato la strada, da circa 5 anni si è dimenticata di rifare la segnaletica orizzontale. Non c’è la linea di mezzeria, non ci sono le linee laterali. Con la nebbia, di notte, si va davvero a indovinare dove sta la strada, anche per chi è abituato a farla, figuriamoci per qualcuno che la percorra per la prima volta.

L’assessore del Comune di Capizzi, Salvatore Antonino Testa Camillo ha inviato una richiesta, urgente agli organi competenti per una celere soluzione del grave pericolo.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: