Carenza di sangue nelle strutture sanitarie, l’Asp di Enna invita a donare sangue ed emocomponenti

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il management dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, composto dal direttore generale, Francesco Iudica, dal direttore amministrativo, Sabrina Cillia, dal direttore sanitario, Emanuele Cassarà e il direttore del Servizio Immunoematologia e Medicina Trasfusionale, Francesco Spedale, rivolgono l’appello a donare:

Cari donatori, in questo momento di grave difficoltà sanitaria, si aggiunge un’altra emergenza: la carenza di sangue.

Come ben sapete, le donazioni di sangue ed emocomponenti sono livelli essenziali di assistenza sanitaria ai sensi dell’art.5 della legge 219/2005 per cui deve essere considerata inclusa tra le “situazioni di necessita’ (nota 0008138-10/03/2020-DGPRE-MDS-P DELLA Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria).

Purtroppo in questi ultimi giorni, a causa delle misure molto restrittive per contenere il diffondersi del coronavirus e di una situazione di comprensibile allarme, stiamo registrando una carenza di donazioni che potrebbe determinare l’impossibilità di mantenere le attività assistenziali indifferibili di medicina trasfusionale.

Pertanto, v’invitiamo a recarvi presso i punti di raccolta ospedalieri o presso le unità di raccolta associative al fine di evitare l’insorgenza di un’altra emergenza sanitaria.

Saranno garantite tutte le misure di sicurezza previste dal Centro Nazionale Sangue per i donatori i quali potranno tranquillamente anche prenotare la propria donazione chiamando i seguenti numeri:

Centro Trasfusionale Enna: 0935/516123 (dalle ore 8,00 alle 14,00) – 0935/516122 (dalle ore 14,00 alle ore 20,00)

Centro Trasfusionale Nicosia: 0935/671278 – 0935/671338

Centro Trasfusionale Piazza Armerina: 0935/981751, al fine di effettuare un colloquio pre-selettivo avendo cura di segnalare eventuali stati febbrili, contatti con persone a rischio e qualsiasi altro dato rilevante ai fini della donazione.

Porgiamo un caloroso ringraziamento a tutte le Associazioni che, in questi giorni, come volontari si stanno prodigando per garantire, attraverso le raccolte di sangue, i livelli essenziali di assistenza.

Ribadendo l’invito a venire a donare, è opportuno precisare che è consentito lo spostamento per effettuare la donazione.

Le nostre linee telefoniche rimangono a vostra disposizione per ogni chiarimento.

Aiutateci ad aiutare”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: