Catenanuova, anziano muore nel tentativo di spegnere un incendio

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

ARTICOLO PUBBLICATO IL 21 Giugno 2021

Ė morto nel tentativo di salvare il suo terreno da un incendio; forse per un arresto cardiaco. Ė accaduto nel pomeriggio del 20 giugno a Catenuova. Il vasto incendio aveva avuto origine nella scarpata del Torrente Mastropalo e la direzione del vento lo ha portato a lambire il terreno di C.D., 84 anni, che pare fosse sofferente di disturbi cardiaci.

L’anziano signore, nonostante il tentativo dei familiari di farlo desistere, ha voluto raggiungere ugualmente il suo appezzamento di terreno, tentando probabilmente di arginare in qualche maniera le fiamme. A stabilire ciò che è accaduto saranno le indagini e le ricostruzioni avviate dai carabinieri, giunti sul posto, dopo aver ricevuto l’allarme. L’uomo è stato cercato e trovato dagli uomini della Protezione civile, che avevano notato l’auto dell’anziano parcheggiata davanti al cancello dell’appezzamento di terreno di su proprietà. Insospettiti, gli uomini della Protezione civile non hanno esitato ad avviare le operazioni di ricerca dell’anziano, nonostante l’area fosse invasa dal fumo. Dopo una lunga perlustrazione e dopo aver chiamato l’uomo in maniera insistente, i soccorritori hanno trovato il corpo nel terrazzamento più basso della scarpata. Inutili sono stati i tentativi di salvarlo: sul posto sono arrivati anche i sanitari del 118 e un velivolo dell’elisoccorso, subito dopo l’allarme lanciato dagli uomini della Protezione civile.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.