Celebrata a Nicosia la festa liturgica di San Felice – FOTO & VIDEO

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Celebrata come da tradizione a Nicosia, presso l’orto dei frati cappuccini, la festa liturgica di San Felice, l’umile frate nicosiano vissuto nel XVIII secolo e morto il 31 maggio 1787.

La festa liturgica del santo inizia la sera del 31 maggio con la fiaccolata che partendo dalla sua casa natale, ricorda il giorno della sua morte.

Il 2 giugno la spianata dell’orto dei Frati Cappuccini di Nicosia ospita tantissimi fedeli provenienti da ogni parte della Sicilia. Fuori dalle mura dell’orto con l’ausilio delle Poste Italiane è stato allestito uno stand per l’annullo filatelico che ricorda questa giornata.

E’ il quarto anno che viene ospitato un raduno, con diversi ospiti, con momenti di riflessione, preghiera, confronti e testimonianze. Un modo per far conoscere la vita e le opere terrene di San Felice. Il tema scelto quest’anno è “La famiglia vocazione per le vocazioni”.

Diversi gli ospiti invitati per questo raduno, dopo i saluti di frà Felice Cangelosi, ministro provinciale e del sindaco di Nicosia Luigi Bonelli. I relatori sono stati introdotti da padre Filippo Cucinotta, da segnalare gli interventi della giornalista e blogger Costanza Miriano che ha relazionato sul tema “Famiglia luogo di conversione” e frà Orazio Renzetti che ha relazionato sul tema “Dalla famiglia alla consacrazione: scoperta e consapevolezza  di una vocazione alla santità”.

Nel pomeriggio due coppie hanno testimoniato la loro fede all’interno della famiglia, sono intervenuti Salvatore e Tiziana Lo Votrico di Nicosia e Fulvio e Annamaria Mannoia dell’Arca di Nazareth di Giarre.

La festa liturgica si è conclusa con la concelebrazione dell’Eucaristia presieduta da monsignor Salvatore Muratore, vescovo della Diocesi di Nicosia, il lungo corteo con in testa la Fraternitas è partito dal convento di Santa Maria degli Angeli fino al luogo della celebrazione della messa. Presenti le autorità civili di Nicosia, una buona rappresentanza di pellegrini ed il sindaco di Giarre, Angelo D’Anna.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: