Chiusa per un movimento franoso un tratto della provinciale 34 Gagliano-Troina

Condividi l'articolo su:

Dopo un sopralluogo effettuato dai tecnici dell’ex Provincia regionale di Enna, lungo la strada provinciale 34 Gagliano-Troina, il commissario straordinario del Libero Consorzio di Enna, Ferdinando Guarino, ha ordinato dal 14 gennaio la chiusura della strada nel tratto che va dal km. 4.500 al km. 5.200, in entrambi i sensi di marcia.

Dalla verifica tecnica è stato rilevato che al km. 5, nei pressi della galleria, persiste un movimento franoso di grave entità, che causa un movimento con lesione del muro di contenimento a monte della strada, con il pericolo di ribaltamento della sede stradale. Da un primo esame preliminare sembra che le cause sono ascrivibili a vulnerabilità idro-geologiche del versante.

Poiché il movimento franoso è in continua evoluzione tale da pregiudicare la sicurezza del transito di veicoli, animali e pedoni, il commissario straordinario ne ha ordinato la chiusura per un tratto in entrambi i sensi di marcia ed ha posto il limite di 30 chilometri orari per i veicoli che transitano nella restante tratta.

Il tracollo di diverse arterie provinciali è ormai all’ordine del giorno non si contano più le chiusure ed i divieti di transito, gli incidenti ed in alcuni casi morti e feriti ed una politica regionale chiusa in se stessa e che vaneggia per scopi elettorali di grandi opere che non vedranno mai la luce.

 

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *