“Conte ci convochi, evitare fuggi fuggi imprese”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



ECONOMIA





Furlan: Conte ci convochi, evitare fuggi fuggi imprese

Annamaria Furlan, la segretaria generale della Cisl


Il governo ci convochi. C’è bisogno di fare chiarezza e di confrontarci su un tema così delicato. Dobbiamo evitare il fuggi fuggi delle imprese: ci vogliono criteri, ci vuole il rispetto rigoroso del protocollo sulla sicurezza, verifiche e controlli. La cosa deve essere fatta con grande, grande, grande serietà e senso di responsabilità da parte di tutti”. Così il leader Cisl, Annamaria Furlan, conversando con l’Adnkronos, chiarisce il senso della lettera inviata oggi a Conte in cui si sindacati sollecitano al premier una convocazione “urgentissima”.


Dobbiamo trovare tempi e modi per gestire tutti assieme, questa fase così delicata. Come abbiamo gestito la fase che ha portato alla sospensione delle attività economiche, allo stesso modo dobbiamo lavorare e monitorare questa fase che forse è ancora più delicata della prima perché legata alla indispensabile ripartenza del paese”, aggiunge.



Certo, i tempi sono molto stretti e il 13 aprile è appena dietro l’angolo. Ma la fretta, per la Cisl, non sarebbe in questo caso una buona consigliera. “Le cose devono essere fatte bene e al momento giusto. Quindi se quella data può essere rispettata meglio ma se servirà qualche altro giorno ci prenderemo tutti qualche giorno in più”, conclude.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.




[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: