Continua il focus sulla viabilità provinciale. Il commissario incontra la sindaca di Valguarnera

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il metodo è oramai collaudato. Ascoltare le richieste dei sindaci del territorio per meglio calibrare gli interventi al fine di migliorare la viabilità provinciale. Dopo avere incontrato, nei giorni scorsi, in videoconferenza i sindaci di Pietraperzia, Barrafranca e Centuripe, il commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Enna, Girolamo di Fazio, ha ricevuto la sindaca di Valguarnera, Francesca Draia accompagnata dal neo assessore, nonchè funzionario dell’Ente, Andrea Scoto. Si è trattato di un primo incontro istituzionale dopo la rielezione della sindaca che ha consentito di focalizzare l’attenzione sulle criticità rilevate nelle strade di collegamento con il comune di competenza provinciale, alcune delle quali necessitano interventi di manutenzione. Le richieste esposte dalla sindaca sono state vagliate e accolte dal dirigente del settore Viabilità, ingegnere Giuseppe Grasso e dal funzionario dell’Ente, ingegnere Claudio Catania, presenti all’incontro alle quali si provvederà nel più breve tempo possibile. Le arterie oggetto di attenzione sono state principalmente la Sp 122, strada che dal cimitero porta alla zona industriale di Dittaino, e la Sp 8 che collega il comune con la vicina Raddusa, dopo insistono diverse aziende agricole. I tecnici hanno assicurato che metteranno in programma degli interventi sulle due arterie e che saranno puliti anche i canaloni della Sp 4. Soddisfazione è stata espressa dalla sindaca per la disponibilità e per la collaborazione manifestata dal vertice dell’Ente.

E’ importante che il Consorzio, o meglio la ex Provincia, si riappropri di quel ruolo di coordinamento e di riferimento per i singoli comuni – ha detto la Draià- così come lo era in passato“. Ne è fermamente convinto il commissario che accogliendo l’auspicio manifestato della prima cittadina ha ribadito “come la ex Provincia sia oggi un Libero Consorzio di Comuni e che quindi è chiamata ad esercitare prioritariamente un ruolo di supporto tecnico e strategico per le comunità amministrate. A noi spetta il compito di garantire a tutto il territorio provinciale scuole e strade efficienti“. ​

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.