Controlli a tappeto su strada con tester per alcool e stupefacenti da parte della Polizia di Stato a Leonforte, Nicosia e Troina

Condividi l'articolo su:

La Polizia di Stato di Enna nel week end del 29 giugno, ha intensificato i controlli volti al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica o di alterazione dopo aver assunto sostanze stupefacenti o psicotrope, nell’area nord della provincia, segnatamente nei comuni di Leonforte, Nicosia e Troina.

I servizi disposti dal questore di Enna, Antonino Pietro Romeo, hanno consentito l’impiego di diverse pattuglie della locale sezione di Polizia Stradale e dei Commissariati di Polizia di Leonforte e Nicosia in collaborazione sinergica con il personale medico ed infermieristico dell’Ufficio Sanitario della Questura che, grazie alle specifiche professionalità, ha permesso di effettuare sul posto, particolari controlli sanitari in grado di svelare la presenza di droghe quali cocaina, amfetamine, oppiacei, benzodiazepine, ecc.

Questi i risultati conseguiti dai controlli: 45 veicoli controllati, 46 persone controllate, 8 persone controllate con etilometro/ apparecchiature Draeger, 11 infrazioni rilevate, 8 contestazioni CDS (uso di alcool), 5 patenti ritirate, 3 persone denunciate all’Autorità Giudiziaria, una carta di circolazione ritirata.

I dati suindicati sono stati conseguiti con l’impiego di quattro pattuglie della Polizia Stradale di Enna, un ufficio mobile dell’Ufficio Sanitario della Questura con personale medico e due pattuglie dei Commissariati di Leonforte e Nicosia.

 


Condividi l'articolo su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *