Coronavirus, a che punto è il farmaco anti-artrite

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



CRONACA





Coronavirus, a che punto è il farmaco anti-artrite


C’è stata un po’ di confusione, ma “confermo che non è ancora partita la sperimentazione del farmaco anti-artrite tocilizumab contro la polmonite interstiziale da Covid-19: siamo in attesa del via libera dell’Agenzia italiana del farmaco”. Ad affermarlo all’Adnkronos Salute è Paolo Ascierto, direttore dell’Unità di oncologia melanoma, immunoterapia oncologica e terapie innovative dell’Istituto tumori Irccs Fondazione Pascale di Napoli, che sta utilizzando questo farmaco anti-artrite reumatoide off label contro Covid-19.


“Sono stati 11 finora i pazienti con Covid-19 trattati a Napoli con il farmaco anti-artrite tocilizumab – ricorda l’oncologo – In base ai risultati che stiamo registrando permane un cauto ottimismo, e siamo in attesa delle indicazioni dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), che sta facendo un lavoro eccezionale in tempi rapidissimi per la sperimentazione”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.




[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: