Coronavirus. A Enna nella prima giornata dello screening sulla popolazione scolastica, effettuati 365 tamponi rapidi

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella prima giornata dedicata allo screening della popolazione scolastica nella città di Enna, medici e infermieri delle squadre Usca hanno somministrato, il 7 novembre, 385 tamponi antigenici rapidi Covid19 a studenti, familiari e operatori scolastici riscontrando la presenza di 4 positivi.

La campagna, voluta dall’Assessorato Regionale della Salute, d’intesa con l’Anci Sicilia, è realizzata nel capoluogo ennese dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asp in sinergia con Il Comune e la Protezione Civile di Enna.

L’iniziativa, su base volontaria, è rivolta agli studenti, al personale docente e non docente e relativi familiari delle scuole superiori e/o di secondo grado.

Lo screening, che si è svolto in modo ordinato ed efficiente grazie all’impegno degli organizzatori, continuerà anche nella giornata di domani, 8 novembre, dalle ore 9 alle 14, nelle sedi di Viale Diaz, cortile interno ex Caserma Vigili del Fuoco, e di Via Salvatore Mazza 3/5, area esterna dell’ITC a Enna.

Per l’alto numero di adesioni, effettuate nei giorni scorsi tramite prenotazione telefonica, il Dipartimento di Prevenzione dell’Asp ha già annunciato la realizzazione di altre giornate dedicate allo screening.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.