Coronavirus. A Nicosia un’alunna del plesso Carmine è positiva, classe chiusa, alunni e docenti in quarantena

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Una alunna della 2° classe B del plesso scolastico “Carmine” di Largo Peculio è risultata positiva al covid-19. L’ufficiale sanitario ha emesso misura di quarantena per gli alunni della classe e per gli insegnanti. La classe è stata chiusa.

Sulla vicenda che riguarda alcuni soggetti positivi che sono stati visti in giro, violando di fatto la quarantena, interviene con decisione il sindaco Luigi Bonelli: “Mi giungono continue segnalazioni di cittadini che pur essendo in quarantena non rispettano l’ordinanza. È un comportamento irresponsabile che non intendo tollerare. Ho il dovere di tutelare la salute di tutti e quindi solleciterò i carabinieri, la polizia e i vigili a un controllo più continuo. Coloro che non saranno trovati nelle proprie abitazioni saranno denunciati. Chiedo la massima collaborazione dei cittadini anche attraverso la denuncia di chi, in maniera pericolosa per tutti, trasgredisce fondamentali norme di salvaguardia”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it