Coronavirus. A Troina arriva “La spesa sospesa”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si chiama “La spesa SOSpesa” la nuova iniziativa lanciata stamane dall’amministrazione comunale alla cittadinanza, per aiutare chi è in difficoltà.

L’idea nasce dalla convinzione che tutti possano dare una mano, facendo un gesto di generosità verso i concittadini che vivono con difficoltà economica l’emergenza, e consiste nel comprare qualcosa in più, nel fare la spesa e nei negozi della città, tra i generi alimentari essenziali, per donarla a chi ne ha di bisogno.

I prodotti che si vorranno donare, dopo essere stati pagati, dovranno essere lasciati in un apposito carrello di raccolta, posto dopo la cassa.

I volontari della Protezione Civile provvederanno a raccoglierla ed a distribuirla, dopo aver valutato i casi di reale e assoluta necessità, a quanti ne facciano espressa richiesta allo 0935/650259

I nostri servizi sociali stanno monitorando i casi di necessità – spiega il sindaco Fabio Venezia – , ma non lasceremo da sole le famiglie più bisognose, intervenendo con fondi del bilancio comunale. Chiunque però potrà fare la propria parte per aiutare i nostri concittadini più bisognosi: non facciamo mancare il nostro piccolo sostegno e la nostra generosità alla nostra comunità”.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: