Coronavirus, bloccato sbarco nave Costa: 64 italiani a bordo

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  



ESTERI





Coronavirus, bloccato sbarco nave Costa: 64 italiani a bordo


Le autorità thailandesi hanno vietato di sbarcare agli oltre 2mila tra passeggeri e membri dell’equipaggio della nave da crociera Costa Fortuna arrivata a Patong Bay questa mattina. Il divieto è scattato dopo la conferma che a bordo della nave si erano imbarcati 282 nostri connazionali, 64 dei quali avevano lasciato l’Italia nel corso degli ultimi 14 giorni. Ieri le autorità thailandesi avevano istituito l’obbligo di rispettare una quarantena di 14 giorni per tutte le persone provenienti da Cina, Corea del Sud, Hong Kong, Macao, Iran e Italia. La nave è ripartita da Phuket verso la Malesia.


A bordo della nave che ha raggiunto ci sono 1.631 passeggeri e 984 membri dell’equipaggio, provenienti da Cina, Singapore, Francia, Germania, Italia, ha reso noto il capo dell’immigrazione di Phuket Narong Chanaphaikul parlando con il The Phuket News. “Non ci sono casi di Covid19 sulla nave, ma tutti sono considerati a rischio e pertanto devono restare in quarantena per 14 giorni”, ha aggiunto.”Devono restare sulla nave e la nave a due miglia nautiche dalla costa”.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.




[themoneytizer id="16037-28"] [themoneytizer id="16037-16"]


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: