Coronavirus. Dopo l’ordinanza di Musumeci, consentito l’asporto fino alle 22

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Attraverso una circolare della Protezione civile, arriva il chiarimento della Regione siciliana per l’attività di ristorazione con asporto.

Fatta salva la chiusura dei negozi, infatti, domenica e festivi l’asporto (presso bar, pasticcerie, ristoranti e pizzerie) resta consentito fino alle ore 22. Restano ovviamente vietati consumazione e assembramenti sul posto o nelle adiacenze.

Un ulteriore chiarimento riguarda la vendita di piante e fiori, che la domenica e festivi è da considerarsi consentita solo in prossimità dei cimiteri e limitatamente agli orari di apertura degli stessi.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: