Coronavirus. Giacobbe, Li Volsi Scavuzzo e Spedale (consiglieri comunali di Nicosia): “Occorre unità, coraggio e responsabilità”

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I consiglieri comunali Giacobbe, Li Volsi, Scavuzzo e Spedale, insieme alla loro  lista civica, in questo momento di ansia e di paura raccomandano, per la salvaguardia del bene comune, la massima prudenza e l’adesione al decreto “#iorestoacasa del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Consapevoli del fatto che presto tutti noi potremo tornare alla nostra vita normale, ritengono che i cittadini nicosiani e villadoresi devono restare uniti per combattere questa necessaria lotta contro il rischio di diffusione del virus ed esprimere grande senso di responsabilità nel rispettare le regole e le norme emanate.

I consiglieri comunali ribadiscono che oggi, più che mai, occorre una straordinaria forza unitaria per garantire  sicurezza nel presente e fiducia nel futuro e manifestano  la loro disponibilità a collaborare con l’attuale Amministrazione per cercare soluzioni,  le più condivise possibili, al fine di fronteggiare l’emergenza sanitaria e si associano alla grande richiesta dell’intera collettività, perché finalmente il nostro ospedale venga dotato dei quattro posti di terapia intensiva previsti nel piano della rete ospedaliera della provincia di Enna e venga potenziato, assieme ai servizi territoriali, in tutte le unità operative funzionanti col personale medico, tecnico, infermieristico e amministrativo previsto in pianta organica, superando la logica dei tagli con l’affermazione del diritto alla salute per tutti i cittadini.

Ritengono che a livello comunale, in questo momento, tutte le forze politiche e sociali debbano unirsi nel sostenere con il massimo impegno e con tutti gli strumenti di cui può disporre il Comune, le imprese agricole, i commercianti, gli artigiani, i professionisti,  le famiglie e chi ha più bisogno, come gli anziani, gli ammalati e i soggetti a rischio, coinvolgendo anche le strutture sanitarie presenti nel territorio, che già stanno operando con grande professionalità e abnegazione.

Fanno appello a tutti affinché, per superare insieme al più presto questo momento tra i più delicati e difficili degli anni recenti,  ciascun individuo usi il giusto senso civico nelle sue azioni e  trasformi la paura in responsabilità per il futuro di tutti.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: