Coronavirus. Per la cassa integrazione in provincia di Enna l’Inps ha impegnato oltre 400 mila euro per 854 lavoratori

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Diffusi dall’Inps i dati relativi alla cassa integrazione ordinaria, che in Sicilia è già stata pagata a 31 mila siciliani. Indietro i pagamenti per la cassa integrazione straordinaria, così come il bonus da 600 euro per i professionisti.

Al 30 aprile per la cassa interazione ordinaria le domande pervenute all’Inps in Sicilia sono 19.293, quelle autorizzate 17.083. Sono stati disposti pagamenti per quasi 28mila lavoratori, per un importo di quasi 12 milioni di euro. In provincia di Enna accolte 500 domande su 558, l’importo erogato0 è di 408.000 euro per un totale di 854 lavoratori.

Per la cassa interazione straordinaria l’Inps in Sicilia ha accolto 1.513 decreti sui 1.560 raccolti dalla Regione Siciliana. Un impegno economico di sette milioni di euro per la copertura di 3.971 lavoratori

Per l’erogazione dei 600 euro per i liberi professionisti si è arrivati in provincia di Enna sono state presentate 12.877 domande e 9.720 sono state pagate, per 1.161 si sta verificando l’iban.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: