Coronavirus, primo caso di paziente positivo a Cerami, raddoppiano i casi ad Assoro, primi casi anche a Pietraperzia

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Registrato il primo caso di paziente positivo a Cerami, in attesa degli esiti del tampone al primo cittadino Silvestro Chiovetta ricoverato ieri all’Umberto I di Enna. A darme l’annuncio direttamente il Comune di Cerami sulla sua pagina Facebook: ”Si informa la cittadinanza che l’esito del primo tampone è positivo. Il Comune di Cerami ha richiesto all’Asp l’attivazione immediata dei protocolli e delle conseguenti linee guida ministeriali. Si raccomanda alla cittadinanza di mantenere la calma e di seguire le norme comportamentali previste riducendo ogni spostamento e contatto”.

Anche il sindaco di Assoro, Antonio Licciardo fa un suo annuncio comunicando il nuovo numero di pazienti positivi nel suo comune: “Cari concittadini, purtroppo siamo saliti a 10 casi positivi. Un grande abbraccio a tutti i pazienti e alle loro famiglie, a tutta la mia comunità di Assoro e di San Giorgio”.

Nuovi casi anche nella zona sud della provincia con il sindaco Antonio Bevilacqua che ha annunciato un primo caso il 23 marzo ed un secondo caso il 25 marzo.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: