Coronavirus, quando tutto sarà finito, dovremo far ripartire il nostro paese

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La stanchezza di rimanere in casa comincia a pesare … la nostalgia della normalità opprime..

ma nessuno sa quando la nostra guerra, comune all’umanità, cesserà.. e più che mai non bisogna abbassare la guardia e continuare a rispettare le misure restrittive che ci sono state imposte…

intanto si continua a sperare e si comincia anche a pensare alla ripresa..

Come ricominciare?

<<Bisogna aiutare il nostro paese>> ci scrive Carmen Campione, una lettrice nicosiana <<e per ripartire occorrono acquisti presso i nostri negozi (quando sarà possibile effettuarli) !>>

Riportiamo il suo contributo alla rubrica “Al tempo del corona”, la ringraziamo e ricordiamo a chiunque voglia condividere esperiene e considerazioni legate alla quarantena a scriverci all’email direzione@telenicosia.it allegando a testo/video anche due fotografie:

<<… Che dire… un 2020 molto particolare…

ormai da giorni siamo chiusi in  casa, anche perché … dobbiamo essere noi a cautelare noi stessi e la nostra famiglia…

in questi giorni così difficili, ho avuto modo di  riflettere su tante cose… la cosa più bella di questa quarantena è  vedere mia figlia felice… felice perché ha una mamma e un papà sempre a casa,  sempre presenti… che la coccolano e la viziano, senza fargli mancare  nulla…

Lei è felice perché ci siamo noi con lei… che bello essere  bambini e non capire la gravità e il pericolo di quello che stiamo subendo…

Ma noi adulti quando possiamo resistere ancora??? Sembra di impazzire! mi manca la quotidianità, mi mancano le corse per far coincidere tutto ed essere puntuale al lavoro, mi manca il negozio in cui lavoro da 10 anni … dove ho trovato un’ altra famiglia…

Mi  mancano i miei affetti…  i miei genitori… le mie amiche, le nostre serate … a ridere e scherzare…  anche se per fortuna abbiamo i social che ci  aiutano a non essere completamente isolati…

Però sono convinta che … andrà tutto bene e che…  ce la faremo!

Un grazie particolare va ai nostri  eroi: medici e infermieri,  che fanno doppi, tripli turni e che magari da più  di un mese non tornano a casa,  dalle loro famiglie…

Grazie alle  farmacie, alle forze dell’ ordine, ai supermercati e tutti i ragazzi che ci  lavorano per non farci mancare nulla…

L’ ultimo grazie va al nostro  Sindaco,  Luigi Bonelli…

Quando tutto sarà finito, dovremo far ripartire il nostro paese,  contribuendo tutti ad acquistare prresso i nostri negozi, perchè Nicosia ha bisogno di tutti noi…

Con l augurio di ritornare alla nostra normalità e riabbracciarci e  festeggiare come si fa dalle nostre parti … perché noi siamo un popolo per il quale i valori sono al di sopra di tutto…

Carmen>>

#AlTempoDelCorona

#DistantiMaUniti

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Maria Teresa La Via

Maria Teresa La Via, giornalista nata a Nicosia, attuale direttore di TeleNicosia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: