Coronavirus. Ripartiti i fondi per le zone rosse, oltre 600 mila euro ai comuni di Agira e Troina

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

È stato emanato il decreto di ripartizione dei fondi destinati ai Comuni che durante la prima ondata di casi positivi al Covid-19, tra marzo e maggio 2020, sono stati dichiarati “Zone Rosse”’. Due i comuni in provincia di Enna, Agira e Troina, a cui spetteranno, in totale, oltre 600 mila euro. Nel dettaglio, ad Agira sono destinati 284.629,00 euro e a Troina 318.290,00 euro.

Per la ripartizione, si è tenuto conto della popolazione residente e dell’incidenza, sempre in rapporto alla popolazione residente, del numero dei casi di contagio e dei decessi da Covid-19 comunicati dal Ministero della Salute e accertati fino al 30 giugno 2020.

Il contributo, destinato ad interventi di sostegno di carattere economico e sociale, è previsto dall’articolo 112-bis del decreto-legge n. 34 del 19 maggio 2020, convertito con modificazioni dalla legge n. 77 del 17 luglio 2020, che istituisce uno specifico fondo con una dotazione di 40 milioni di euro per l’anno 2020.

Attraverso questi fondi, si vuole sostenere gli operatori economici che più degli altri hanno sofferto le conseguenze economiche dell’emergenza Covid-19, si tratta di territori che più di altri sono stati penalizzati da questa emergenza.

 

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: