Coronavirus. Sindaco di Nicosia: “Dal primo aprile sarà possibile presentare la domanda per il bonus alimentare” – VIDEO

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il sindaco di Nicosia fa il punto della situazione riguardo l’emergenza coronavirus.

Nella mattina del 31 marzo nei pressi del Pronto soccorso dell’ospedale di Nicosia sono stati effettuati 40 tamponi alle persone uscite dalla quarantena. Nelle prossime ore avremo i risultati. I positivi a Nicosia sono sempre otto più un medico nicosiano che lavorava a Troina.

Dal primo aprile le famiglie che attualmente si trovano in stato di indigenza e non hanno alcuna entrata potranno presentare un modulo di autocertificazione per ottenere un bonus alimentare. Il modulo potrà essere compilato presso l’androne del palazzo comunale, ma per evitare assembramenti sarà possibile inviarlo anche via email: servizisociali@comune.nicosia.en,it oppure alla pec servizisociali@pec.comune.nicosia.en,it

Unico criterio è lo stato di bisogno del nucleo familiare. Il sindaco fa appello all’onestà dei cittadini per ottenere questo bonus.

Il Comune di Nicosia sta lavorando in questi giorni al dopo emergenza. Saranno predisposti dei cantieri di lavoro per impiegare disoccupati, e potranno far lavorare imprese ed artigiani locali. Questi cantieri saranno finanziati con gli avanzi di bilancio che prevedono, dopo un iter di approvazione del bilancio consuntivo, l’utilizzo per investimenti.

 

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sergio Leonardi

Sergio Leonardi è un giornalista nato a Messina. Laureato nel 1992 in Economia e Commercio. Con la passione per la statistica, informatica, storia, sport e politica. Tra i fondatori di telenicosia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: