Coronavirus. Somme dalla Regione ai teatri per sopperire alle spese di gestione. Erogazioni a Enna, Leonforte, Nicosia e Piazza Armerina

Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sono un centinaio i soggetti beneficiari, ammessi alla fase della verifica documentale, dei circa 4 milioni e 870 mila euro per sopperire alle spese di gestione dei teatri, sia pubblici che privati, con sede in Sicilia e che hanno subito la crisi dovuta all’emergenza sanitaria. E’ stato pubblicato il decreto dall’assessorato regionale dello Spettacolo che assegna appunto l’erogazione delle somme, a seguito dell’avviso pubblicato lo scorso 3 dicembre. Sono state ammesse a partecipare le imprese operanti nel settore teatrale in qualsiasi forma giuridica costituite (soprattutto teatri comunali e teatri privati, legati ad associazioni e fondazioni).

Tra le erogazioni per i teatri comunali troviamo il Garibaldi di Enna con 51.491 euro.

Tra le erogazioni per i teatri ai privati troviamo: Evolution di Leonforte con 39.864 euro; Grivi di Enna con 72.751,80; Garibaldi di Piazza Armerina con 50.660,50; Cannata di Nicosia con 47.172,40 euro.

 


Condividi l'articolo su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

redazione

Redazione TeleNicosia.it fondata nel luglio del 2013. La testata è iscritta al Tribunale di Nicosia al n° 2/2013.